Simona Cacace è Ricercatore confermato di Diritto privato comparato e Professore aggregato di Biodiritto presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Brescia. Ha conseguito cum laude il Dottorato di ricerca presso la Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa. Ha pubblicato i volumi ‘Autodeterminazione in Salute‘ e ‘La Volontà e la Scienza. Relazione di cura e disposizioni anticipate di trattamento‘ (entrambi con Giappichelli Editore), oltre che due curatele e una settantina di articoli; è stata relatrice a numerosi convegni e seminari, nazionali ed internazionali. È componente del Comitato editoriale della rivista di classe A ‘Roma e America. Rivista di Diritto dell’Integrazione e Unificazione del Diritto in Eurasia e in America Latina’; è membro del Comitato Scientifico della Camera Civile e della Camera minorile di Brescia. È referee per svariate riviste scientifiche, anche di classe A. I suoi temi di ricerca, di studio e di insegnamento sono, fra gli altri, la responsabilità sanitaria, l’inizio e la fine della vita, la tutela della salute e dell’autodeterminazione individuale rispetto agli atti di disposizione del corpo ampiamente intesi.