(quotidianosanita.it) Cure palliative. Ne avrebbero bisogno ogni anno 40 milioni di persone. Ma a riceverle è meno del 10%


Di fatto solo in 20 paesi al mondo queste cure sono ben integrate nel sistema sanitario: è il quadro fotografato dall’’Atlante’ OMS e dal WPCA. Esse comprendono assistenza fisica e psicologica al malato e supporto a chi se ne prende cura. L’OMS richiama i paesi ad includerle nella sanità e a implementarle IL DOCUMENTO.

29 GEN – Meno del 10% delle persone che ne hanno bisogno sta attualmente ricevendo cure palliative: si tratta della situazione fotografata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità insieme al Worldwide Palliative Care Alliance (WPCA) – una rete globale per lo sviluppo di hospice e cure palliative – nel documento intitolato Global Atlas of Palliative Care at the End of Life. Questo tipo di cure comprende il supporto del paziente con malattia grave a livello avanzato (terminale), sia a livello fisico che emozionale e psico-sociale, ed inoltre il supporto ai membri della famiglia che assistono il malato. Circa un terzo di chi ha bisogno di queste cure soffre di cancro…

Leggi l’articolo completo

Related Posts