(Panorama) – Presentata la Carta dei Diritti del bambino morente


Un documento unico al mondo che pone le basi per i diritti dei bambini e dei doveri per chi li assiste.
È stata presentata quest’oggi, presso l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, la Carta di Trieste, detta anche Carta dei Diritti del bambino morente, alla presenza del Garante Vincenzo Spadafora, del Consigliere di Amministrazione Elvira Silvia Lefebvre D’Ovidio e di Franca Benin pediatra,
responsabile del Centro Regionale di riferimento della Regione Veneto per la terapia del dolore, cure palliative pediatriche e Hospice pediatrico. Nel mese di settembre 2012, un gruppo di professionisti che lavorano con i bambini colpiti da malattia incurabile hanno lanciato un progetto sostenuto e promosso da Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio: formulare una carta dei diritti per i bambini che si avvicinano alla ne della loro vita.

Leggi l’articolo completo!

Related Posts