A GENOVA IL PROSSIMO HOSPICE PEDIATRICO E IL RICONOSCIMENTO DELL’ANGELO DEL GASLINI


gennaio è stato siglato il Protocollo d’intesa con l’Istituto Gaslini di Genova con l’obiettivo di dare supporto professionale alla realizzazione dell’Hospice Pediatrico presso l’Istituto.
Il raggiungimento di tale accordo rappresenta un notevole risultato per l’applicazione delle cure palliative pediatriche nonché la possibilità di declinare tale attività anche in altre realtà regionali.

A rafforzare il rapporto con il Gaslini, in occasione della “Giornata Gasliniana Solidarietà e Donazione” del 18 dicembre 2013 e alla presenza di S.Em. il Cardinale Angelo Bagnasco, la Fondazione ha ricevuto l’Angelo del Gaslini, riconoscimento dedicato alle associazioni che da sempre sostengono attivamente i pazienti e le attività dell’istituto.

Foto

 

Video

Guarda l’altro video:clicca qui

 

Donare con Fiducia


Cos’è il marchio “Donare con Fiducia”?

Durante l’8^ Conferenza Nazionale della Donazione abbiamo ricevuto l’attestato dell’IID che verifica annualmente la correttezza gestionale dei suoi Soci e l’uso chiaro e trasparente dei fondi raccolti.
Per questo il marchio IID è prova di qualità ed affidabilità.
 

Il marchio “Donare con Fiducia” indica che l’Organizzazione Non Profit che lo possiede rispetta alti standard internazionali e mette
al centro del proprio agire trasparenza, credibilità ed onestà.

La Fondazione rispetta i seguenti 6 standard di qualità:

1. Indipendenza e trasparenza dell’organo di governo

2. Sistemi gestionali chiari

3. Sistemi di rendicontazione puntuali

4. Corretto comportamento verso collaboratori e volontari

5. Uso trasparente dei fondi raccolti

6. Corretto comportamento verso donatori e destinatari

Soddisfa i seguenti 2 requisiti:

1. Presenza sul sito delle seguenti informazioni aggiornate e scaricabili:
bilancio d’esercizio, statuto, rendicontazione sociale,
descrizione dei progetti e delle attività , riferimenti dell’organo di governo

2. Esistenza di: revisione contabile al bilancio, rendicontazione delle raccolte fondi

1 3 4 5