I Winds Of The Berlin Philharmonic in concerto a Roma


Concerto “Berliner”

FONDAZIONE MARUZZA LEFEBVRE D’OVIDIO ONLUS PER LE CURE PALLIATIVE PEDIATRICHE
&
ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA

Domenica 11 dicembre alle 19.30 – Auditorium Parco della Musica

I WINDS OF THE BERLIN PHILHARMONIC IN CONCERTO A ROMA PER LE CURE PALLIATIVE

orchestra

I fiati dei Berliner, una delle più prestigiose orchestre sinfoniche al mondo, tornano a Roma per uno straordinario concerto di beneficenza in favore delle Cure Palliative Pediatriche

I “Winds of the Berlin Philarmonic”, dopo diversi anni di assenza da Roma, tornano nella Capitale per un evento straordinario a sostegno della Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio Onlus che, da oltre 15 anni, è impegnata in attività a livello nazionale e internazionale per la diffusione delle Cure Palliative Pediatriche come diritto imprescindibile. L’Orchestra ha voluto devolvere alla Fondazione l’intero ricavato del concerto, iniziativa condivisa con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, partner ufficiale dell’evento che si terrà alla Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica domenica 11 dicembre alle 19.30.

La Fondazione Maruzza è impegnata non solo nella continua sensibilizzazione al tema del fine vita, ma anche nella ricerca e nella formazione di infermieri, volontari e psicologi specializzati e competenti. Lo scopo della Fondazione è dare assistenza medica, psicologica e spirituale al paziente e alle famiglie, occuparsi a 360° della cura della persona e focalizzare gli interventi nel settore pediatrico, in cui ha promosso per prima una legislazione che è tutt’ora presa a modello dagli altri paesi europei. I Winds of the Berlin Philharmonic, 8 fiati più un contrabbasso diretti dal Maestro Walter Seyfarth, si esibiranno sulle note dell’Ouverture del Fidelio di Beethoven, seguito dalla Serenata per fiati K 375 di Mozart, dall’ottetto per fiati di Beethoven e, nel gran finale, la Partita in Si bemolle di Mozart,  un’opera che ha profondamente rinnovato il modo di concepire la partitura degli strumenti a fiato e che viene eseguita per la prima volta in Italia in questa occasione.

Quando Silvia mi ha raccontato del progetto ne sono rimasto subito affascinato – ha dichiarato il Maestro Seyfarth, raccontando il suo primo incontro con la presidente della Fondazione – e mi sono ripromesso di portare a Roma il mio ensamble, i Fiati della Filarmonica di Berlino, con cui già in diverse occasioni ho sposato eventi benefici  suonando per i rifugiati e negli ospedali.”

Il concerto, fortemente voluto dalla Fondazione Maruzza “non è solo un evento di raccolta fondi, ma un messaggio di comunione tra la musica e la qualità della vita delle persone colpite da una patologia inguaribile”, ha dichiarato Silvia Lefebvre D’Ovidio, presidente della Fondazione.

Ascoltare musica è uno strumento per conoscere meglio il mondo ma anche per cambiarlo, pensate a Beethoven – ha detto Michele Dall’Ongaro, Presidente dell’Accademia di Santa Ceciliaa quanto ci ha insegnato sulla fratellanza, sull’amore universale, sulla solidarietà, sulla parità dei diritti. Musica e impegno civile sono un binomio inossidabile.”

Il concerto dei Winds of the Berlin Philharmonic si terrà nell’unica data di domenica 11 dicembre, alle 19.30, presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma ed è già possibile acquistare i biglietti presso Ticket One o contattando direttamente la Segreteria della Fondazione al numero: 06 -3290609.

Related Posts