Workshop 10 novembre Le Cure Palliative Pediatriche e la Voce delle Religioni


Workshop

10 Novembre 2015

8:30 – 18:00

Pontificia Accademia Pro Vita

logo-PAV-new

 

Visione

Nel mondo, ogni bambino colpito da malattia cronica e inguaribile ha diritto di accedere alle cure palliative pediatriche.

Obiettivo

La responsabilità delle religioni nella cura dei sofferenti, degli esclusi, dei vulnerabili non è solo un obbligo universale. E’ l’espressione più alta dell’obbligo morale di ogni uomo e donna di creare una società più umana possibile. Una società che rifletta le qualità della compassione, del rispetto e della giustizia.

Per questo chiediamo l’impegno delle principali religioni perché sia riconosciuta l’importanza delle cure palliative pediatriche come le più adeguate per aiutare i bambini a vivere con la migliore qualità di vita, a prescindere dalla loro malattia, salvaguardando la dignità loro e dell’intera famiglia.

Workshop

L’incontro “Le Cure Palliative Pediatriche e la Voce delle Religioni” riunisce i massimi esperti di cure palliative pediatriche, i teologi appartenenti a diversi credi religiosi, i comunicatori, gli esperti in diritti umani e i pazienti e le famiglie di diverse culture, esperienze e fedi religiose.

La Carta

L’obiettivo è la stesura della Carta: “Carta delle Religioni per le Cure Palliative Pediatriche” condivisa da tutti i partecipanti, per rafforzare il consenso globale sulla tutela della vita dei bambini con malattia cronica e inguaribile.

Un’iniziativa ideata e organizzata dalla Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio Onlus in collaborazione con la Pontificia Accademia per la Vita.

Per info: gabbiati@maruzza.org

 

Related Posts

Leave Your Comment