Autorità Garante cita la “Carta dei diritti del bambino morente – Carta di Trieste” della Fondazione


Il 10 aprile è stata presentata a Montecitorio la terza Relazione annuale al Parlamento dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Dott. Vincenzo Spadafora.
Anche la “Carta dei diritti del bambino morente” della Fondazione Maruzza è citata nel documento: “Nel corso del 2013 si è completato il percorso di stesura della Carta. Ora è necessario diffonderla e fare in modo che nei vari contesti venga applicata” – queste le parole del Garante.

Clicca sulle immagine per leggere:

Related Posts